ITS Channel

Corso di alta formazione per “Tecnico Specialista Videomaker e Operatore Multimediale di Redazione”

• Data inizio corso = 12/12/2014
• Data esami finali = 08/02/2017
• Diplomi Rilasciati = 19


Il Tecnico Specialista Videomaker e Operatore Multimediale di Redazione è una figura vicina a quella del giornalista che deve essere in grado di:
· cogliere la peculiarità di una notizia e di trattarla in modo multimediale
· saper utilizzare una telecamera in maniera altamente professionale e in situazioni spesso non facili girando immagini e individuando situazioni che hanno rilievo giornalistico
· saper registrare il suono, montare rapidamente il prodotto audiovisivo ottenuto, e inviarlo rapidamente in redazione
Nel suo lavoro in redazione, il Videomaker e Operatore Multimediale di Redazione deve inoltre essere in grado di:
· seguire le indicazioni del responsabile della redazione
· cercare sul web (in maniera autonoma) materiali video e iconografici relativi a una notizia
· saper fare “scouting” in rete alla ricerca di video virali e/o di particolare interesse
· montare con diversi programmi, scrivere didascalie e “sottopancia” interni al video, cercare una musica adatta
· scrivere testi per lo speakeraggio del video
· scrivere titoli e sommari per la clip video prodotta
· costruire con materiali diversi formati particolari (videoblob ecc)
· costruire una narrazione attraverso una serie di immagini.

Il profilo del Videomaker e Operatore Multimediale di Redazione è nato principalmente dal partenariato con il Gruppo Editoriale L’Espresso (tramite la società Elemedia, partner della Fondazione ITS Rossellini) e con altre testate editoriali e società del Gruppo (La Repubblica, Repubblica.it, Radio Capital, La Effe), oltre che grazie all’apporto delle aziende Dbw, Media Technology, SmartSystem, AMC  – Associazione Italiana Montaggio Cinematografico e Televisivo,  e Etabeta, che hanno collaborato alla realizzazione del corso sin dalla fase di selezione e via via attraverso le attività didattiche e di stage degli studenti.