bannerrossellini
ITS Channel
Iscriviti alla Newsletter

Vuoi ricevere info ed aggiornamenti sui corsi direttamente nella tua casella di posta elettronica?

Cosa sono gli ITS

Gli Istituti Tecnici Superiori sono “scuole ad alta specializzazione tecnologica”, di Alta Formazione Tecnica post diploma secondario, nate per rispondere alla domanda delle imprese di nuove ed elevate competenze tecniche e tecnologiche.
Gli ITS nascono da indirizzi nazionali di programmazione economica che fanno riferimento al quadro strategico dell’Unione Europea ed hanno lo scopo di completare ed estendere la formazione degli istituti tecnici secondari (DPCM 25 gennaio 2008).
Formano tecnici superiori nelle aree tecnologiche strategiche per lo sviluppo economico e la competitività e costituiscono il segmento di formazione terziaria non universitaria.
Si costituiscono secondo la forma della Fondazione di partecipazione che comprende scuole, enti di formazione, imprese, università e centri di ricerca, enti locali.
Al termine degli studi, l’ITS rilascia un Diploma di Specializzazione Tecnica Superiore, riferito all’area tecnologica specifica e riconosciuto come titolo di studio su tutto il territorio nazionale.
Attualmente, è in fase di valutazione da parte del Ministero la possibilità di creazione di un albo professionale specifico.

Per dettagli sugli altri ITS esistenti in Italia, visita la pagina dedicata.


Caratteristiche dei corsi

Durata: 4 semestri per 1800/2000 ore
Didattica: lezioni in modalità frontale e in laboratorio
Tirocini obbligatori per almeno il 30% del monte orario complessivo, anche all’estero
50% dei docenti provenienti dal mondo del lavoro e delle professioni
Il titolo rilasciato è Diploma di Tecnico Superiore con l’indicazione dell’area tecnologica e della figura nazionale di riferimento, che costituisce titolo per l’accesso ai pubblici concorsi ai sensi dell’art.5, co.7, del D.P.C.M. 25 gennaio 2008.
E’ previsto il rilascio di crediti formativi al fine di facilitare il riconoscimento totale o parziale delle competenze acquisite da parte del mondo del lavoro, delle università nella loro autonomia e di altri sistemi formativi.


Destinatari

I corsi sono rivolti principalmente ai neodiplomati usciti da istituti tecnici o professionali che vogliono accedere rapidamente al mondo del lavoro. La formazione si basa su lunghi periodi di stage in azienda, esercitazioni in laboratorio e l’uso di tecnologie avanzate.


Norme