ITS Channel

La Fondazione ITS R. Rossellini ha già realizzato attività di alternanza per gli studenti di varie scuole del Lazio in ambito audiovisivo.
I progetti realizzati oltre a rispondere alle finalità dell’alternanza scuola lavoro, risultano accattivanti e stimolanti per gli studenti coinvolti.
Le attività vengono realizzate da professionisti provenienti dal settore Cinematografico, Televisivo e più in generale della Comunicazione (tradizionale o Social): sceneggiatori, registi, videoreporter, direttori della fotografia, Digital Account, Digital Strategist e Project Manager.
Ciò rende tali percorsi una vera e propria finestra sul mondo del Lavoro (nel pieno  rispetto della logica dell’alternanza stessa).
I progetti rispondono agli obiettivi generali dell’Alternanza Scuola lavoro essendo caratterizzati da una metodologia didattica idonea a:
a) attuare modalità di apprendimento flessibili e equivalenti sotto il profilo culturale ed educativo, rispetto agli esiti dei percorsi del secondo ciclo, che colleghino sistematicamente la formazione in aula con l’esperienza pratica;
b) arricchire la formazione acquisita nei percorsi scolastici e formativi con l’acquisizione di competenze spendibili anche nel mercato del lavoro;
c) favorire l’orientamento dei giovani per valorizzarne le vocazioni personali, gli interessi e gli stili di apprendimento individuali;
d) realizzare un organico collegamento delle istituzioni scolastiche e formative con il mondo del lavoro e la società civile (per tale punto si legga la presentazione della Fondazione ITS qui in calce);
e) correlare l’offerta formativa allo sviluppo culturale, sociale ed economico del territorio: la Regione Lazio ha individuato il settore cinematografico e audiovisivo tra i fattori di crescita economica e culturale (la filiera dell’audiovisivo è la seconda industria del Lazio, territorio che ospita il 69% delle imprese nazionali del settore audiovisivo formato da 1300 imprese e 36.000 addetti).

Progettazione esecutiva e budget personalizzati
Il progetto di dettaglio e il costo del programma vengono personalizzati alle esigenze dell’Istituto specifico tenuto conto del numero degli studenti e delle classi da coinvolgere, del monte ore a disposizione, del luogo di svolgimento delle attività (presso la Sua Scuola, presso la ns. Fondazione, parte da noi e parte presso la Scuola).
Gli Istituti interessati a coinvolgere la Fondazione ITS R. Rossellini per l’ASL nella propria scuola, possono contattare la Fondazione ITS Roberto Rossellini via mail progetti.alternanza@itsrossellini.it o al numero telefonico 06.82003200.